IL programma

Ingressi gratuiti, con sottoscrizione libera, fino a esaurimento posti

mercoledì 14 ottobre ore 21.30

DANCE PARTY DI INAUGURAZIONE

In collaborazione Banananananas, la serata multigender friendly del Diurno Elita, con musica elettronica, fruit painting, improvvisazioni e tantissimo altro.
Special performance di Ella Bottom Rouge, tra burlesque e rock’n’roll.
Dj set di Elle Vegas, TowSea, Black Candy e Dago.

SPAZIO EX COBIANCHI
Piazza del Duomo, 19/a
giovedì 15 ottobre ore 19.00 - 23.00

TUTTA SALUTE!

TUTTA SALUTE! RESISTENZE (TRANS)FEMMINISTE E QUEER
Introduce: Maria Grazia Manfredonia
Intervengono: Olivia Fiorilli e Beatrice Busi

A seguire: ARCHIVIO QUEER ITALIA
UNA PIATTAFORMA DI TEORIA/ARTE/ATTIVISMO QUEER IN ITALIA
Interviene: Elisa Virgili

A seguire, EROTIC ALIEN LIVE SHOW
Performance e DJ set di Lilly Lablonde e PlayGirls from Caracas

RIMAKE
Via A. Astesani, 47
venerdì 16 ottobre dalle 15.00 alle 23.00

CINEMA LESBICO

Scarica il programma

Proiezione di film lesbici a tematica lesbo-femminista a cura di Immaginaria Festival Internazionale del Cinema delle Donne ribelli, lesbiche, eccentriche…

CINEMA MEXICO
Via Savona, 57
venerdì 16 ottobre ore 19.00 - 22.30

LEZ TALK ABOUT SEX*

Laboratorio postporno di scrittura erotica per lesbiche, bisessuali e possibiliste a cura di Slavina

* su iscrizione; per info scrivere a lesbiche.fuorisalone@gmail.com

CAM PONTE DELLE GABELLE
Via San Marco, 45
sabato 17 ottobre ore 11.00

Testo tossico

Sesso, Droghe e Biopolitiche nell’Era farmacopornografica
di Paul B. Preciado, Fandango Libri, 2015

Introduce: Patrizia Colosio
Interviene: Liana Borghi

BIBLIOTECA PARCO SEMPIONE
Viale Miguel de Cervantes, 1
sabato 17 ottobre ore 16.00

Tavola rotonda

Tavola rotonda su omonazionalismo, pinkwashing e pratiche di resistenza
Introduce: Rachele Borghi

Intervengono: Graziella Bertozzo, Elena Biagini, Liana Borghi, Lucia Leonardi, Amelie Le Renard

CASA DEI DIRITTI
Via Edmondo de Amicis, 10
sabato 17 ottobre ore 21.30

LEZ TALK ABOUT LOVE

INCONTRO – CABARET TRANSFEMMINISTA
(di e con Zarra Bonheur)

Decostruiamo tutto, dal sogno della famiglia nucleare al disagio di Brenda, dalla gattofilia compulsiva alla dinamica butch/femme, dall’aspirazione alla normalità all’inseguimento di forme affettive reticolari e intimità altre… gli amori delle lesbiche minuto per minuto.

Zarra Bonheur è un progetto collettivo a densità variabile di performance e ricerca su genere, spazio pubblico e sessualità dissidenti. Fondato nel (2014?) da Rachele Borghi (ordinaria di Geografia della Sessualità all’Universitá Paris IV), dal 2015 ha come altra componente fissa Slavina. Le due attiviste sono il core group di un progetto che tende a contaminare le sue azioni artistiche coinvolgendo elementi dei contesti locali, creando collaborazioni effimere e intessendo una rete relazionale basata sulla condivisione della scena: Zarra Bonheur ha molte voci e molti corpi. Siamo tutte Zarra Bonheur.

CAM VIGENTINA
Corso di Porta Vigentina, 15/a

domenica 18 ottobre ore 11.00 - 15.00

Altre Intimità/Relazioni senza nome

Laboratorio a cura di Smaschieramenti *

* da confermare (Atlantide è sotto sgombero!) e su iscrizione; per info scrivere a: lesbiche.fuorisalone@gmail.com

PIANOTERRA
Via Federico Confalonieri, 3